<< La paura ti rende prigioniero, la speranza può renderti libero. >> dal film: "Le ali della libertà"

mercoledì 3 agosto 2011

. . . ADDIO . . .

...VOGLIO UNA VITA MALEDUCATA
DI QUELLE VITE FATTE FATTE COSI'
VOGLIO UNA VITA CHE SE NE FREGA
CHE SE NE FREGA DI TUTTO SI'
VOGLIO UNA VITA CHE NON E' MAI TARDI
DI QUELLE CHE NON DORMO MAI
VOGLIO UNA VITA DI QUELLE CHE NON SI SA MAI
E POI CI TROVEREMO COME STAR
A BERE DEL WHISKY AL ROXY BAR
O FORSE NON C'INCONTREREMO MAI
OGNUNO A RINCORRERE I SUOI GUAI
OGNUNO COL SUO VIAGGIO
OGNUNO DIVERSO
E OGNUNO IN FONDO PERSO
DENTRO I FATTI SUOI
VOGLIO UNA VITA SPERICOLATA
VOGLIO UNA VITA COME QUELLE DEI FILM
VOGLIO UNA VITA ESAGERATA
VOGLIO UNA VITA COME STEVE MCQUEEN
VOGLIO UNA VITA CHE NON E' MAI TARDI
DI QUELLE CHE NON DORMI MAI
VOGLIO UNA VITA, LA VOGLIO PIENA DI GUAI
E POI CI TROVEREMO COME STAR
A BERE DEL WHISKY AL ROXY BAR
OPPURE NON C'INCONTREREMO MAI
OGNUNO A RINCORRERE I SUOI GUAI
OGNUNO COL SUO VIAGGIO
OGNUNO DIVERSO
E OGNUNO IN FONDO PERSO
DENTRO I FATTI SUOI
VOGLIO UNA VITA MALEDUCATA
DI QUELLE VITE FATTE FATTE COSI'
VOGLIO UNA VITA CHE SE NE FREGA
CHE SE NE FREGA DI TUTTO SI'
VOGLIO UNA VITA CHE NON E' MAI TARDI
DI QUELLE CHE NON DORMI MAI
VOGLIO UNA VITA
VEDRAI CHE VITA VEDRAI
E POI CI TROVEREMO COME STAR
A BERE DEL WHISKY AL ROXY BAR
OPPURE NON C'INCONTREREMO MAI
OGNUNO A RINCORRERE I SUOI GUAI
OGNUNO COL SUO VIAGGIO
OGNUNO DIVERSO
E OGNUNO IN FONDO PERSO
DENTRO I FATTI SUOI...


...te ne sei andato così, in sella alla tua moto.
Le note di questa canzone ci hanno accompagnate nel tuo ultimo saluto!
Hai lasciato per sempre la tua amata, la tua famiglia, i tuoi amici...oggi però eravamo tutti lì, nascondendo le lacrime dietro agli occhiali spessi e scuri, ma presenti, per ricordarti la persona speciale che eri, io non ho avuto il piacere di conoscerti bene, ma comunque sei entrato nella mia vita, nella vita della mia famiglia!
I tuoi amici ti ricordano sorridente come non mai, un ragazzo pieno di vita, tradito dalla sua stessa passione, e da queste montagne che ci circondano.
Oggi eri lì, avvolto dal calore di tutti noi, tanti sono stati i fiori, e in primis c'era il tuo casco, i tuoi stivali da motociclista, li stessi che hai indossato quella maledetta sera.
Il Don oggi ha detto una cosa vera...dobbiamo ricordarti da vivo, con il tuo sorriso, e anche se fa male, nonostante tutto tu continuerai a vivere dentro ad ognuno di noi!
CIAO ROBERTO!



...UNA SETTIMANA FA...
ero al mare...ero felice, festeggiavo il compleanno di un mio amico, mi arriva una chiamata, quella chiamata, una chiamata che non avrei mai voluto sentire, rispondere, ascoltare...dovrò aver urlato perchè per un momento i miei amici mi hanno guardato, senza fiatare, era come se ci fossimo congelati, e quella notizia è risuonata penetrante nella mia mente, proprio in questi minuti di una settimana fa, in sella alla tua Ducati, ci hai lasciati...Robbè...Robbè...Robbè...sento ancora le urla di tua madre, il cuore mi si ferma e le lacrime vogliono uscire a tutta forza dai miei occhi che non riescono a nascondere il dolore...però la sai una cosa?La vita è veramente troppo breve, ed è inutile sprecarla così, con rimpianti o sogni ancora da realizzare...bisogna avere coraggio, il coraggio di rischiare!
Grazie veramente di tutto...passerò a trovarti al più presto!
Ciao.....!

8 commenti:

Gianna ha detto...

Ti abbraccio.

la S-Fusa di natura ha detto...

grazie!

Eddy ha detto...

Ti sono molto vicino. Ho perso anch'io un grande amico nello stesso modo...
si chiamava Eddy come me.

la S-Fusa di natura ha detto...

grazie...

Rita Baccaro ha detto...

Ivo, il mio più intimo amico, il 17 agosto di due anni fa ha fatto lo stesso volo verso il cielo dalla sua moto. sento che continua a prendermi in giro e ride con me, con lui mi confido ancora.... ma mi manca da morire!!!!
Ad una vita che si spezza, troppo troppo presto, non ci sono spiegazioni eppure in noi sta trovare il senso e il significato di questa vita perchè in noi ha lasciato una traccia.
ciao

la S-Fusa di natura ha detto...

ma noi cerchiamo, cerchiamo di dare una spiegazione a tutto questo, xke proprio a lui?!?!?e quello che ci resta è amarezza....e bisogna rassegnarti al fatto che è solo un bellissimo ricordo!

silvia16 ha detto...

Ciao ,mi dispiace molto x la tua perdita,ma è vero cio' che scrivi alla fine su quanto dobbiamo trarne il gusto x la vita.
mi piace molto il tuo blog,mi hanno colpito molto le opere che hai messo a destra,ho studiato x anni storia dell arte anche se non mi son mai laureata,ma son proprio tra le mie opere preferite.
mi aggiungo ai tuoi followers
un abbraccio

la S-Fusa di natura ha detto...

graazie...
mi fa molto piacere che ti piace il mio blog!!è il mio mondo!
:D
ciaoo!