<< La paura ti rende prigioniero, la speranza può renderti libero. >> dal film: "Le ali della libertà"

sabato 9 luglio 2011

. . . A MIO FRATELLO . . .


...Piccolo questa qua è per te
che rendi felice ogni istante in me
quel sorriso e quei grandi occhi che hai
Da quando sei nato,
non faccio altro che pensare a te
quando poi ti fisso non sai
la gioia che mi dai
e se poi sto giù tu
riaccendi la gioia che è in me
ti penserò piccolo ovunque sarò
e così
Il giorno in cui sei nato ero lì in ospedale
ti ho visto aprire gli occhi ed era tutto più reale
subito ho dimenticato quello che mi circondava
ad ogni tuo colpo d'occhio la pressione mia si alzava
eri lì sotto ai miei occhi tra le braccia di tua madre
a volte dal suo amore e dal sorriso di tuo padre
e subito ho capito che non c'era nulla da fare
ti ho preso in braccio e ti ho baciato
che momento speciale
Ora sei cresciuto e quando andiamo a giocare
ti dico attento fai piano attento non farti male
quando tengo il volume alto inizi a ballare
entri in camera e dici zio: "a ballare a ballare!"
e poi vedere i video in internet con il mio pc
vuoi vedere questo zio e tu mi dici di sì
e nei tuoi occhi c'è così tanta dolcezza
che una caramella alla fragola in confronto non ha delizia
se vedo che mi fai un altro sorriso così dolce vengo lì
e stai attento perchè ti stringo forte
Da quando sei nato,
non faccio altro che pensare a te
quando poi ti fisso non sai
la gioia che mi dai
e se poi sto giù tu
riaccendi la gioia che è in me
ti penserò piccolo ovunque sarò
e così
Quando sarai cresciuto guardati sempre alle spalle
c'è molta gente falsa che inventa le storielle
chi vende caramelle e magari non lo sono
ma tu fai come tuo zio cambia strada e fai il buono
e fai sempre attenzione a quelle ragazzine
ti spezzeranno il cuore
le principessine
e sappi che le cose non sono sempre quelle che sembrano
non mi far preoccupare i miei pensieri già mi avvolgono
E se poi sto giù tu
riaccendi la gioia che è in me
ti penserò piccolo ovunque sarò
e così...

Credo che queste parole esprimono molto bene l'idea della gioia che posso dare un figlio, un nipote o un fratello!
A me fa venire in mente il mio fratellino...che anche se ha solo due anni in meno di me...e che quindi siamo quasi cresciuti insieme...però ho sempre controllato quello che faceva, cosa combinava...tirarlo fuori dai "guai"...
Certo tra fratelli è normale litigare, anzi noi due siamo la prova vivente!ahahah!
Però è il colmo, perchè quando siamo lontani ci cerchiamo, poi quando ci vediamo sono solo mazzate...
Ti voglio bene fratello!


7 commenti:

Rita Baccaro ha detto...

Ciao, bentrovata!!
Nonostante la tua giovanissima età hai un carattere, gusti, pensieri, stile narrativo e descrittivo di te stessa e delle tue esperienze che riflettono una personalità non indifferente. Ho letto qualche post anche sul tuo precedente blog, sei proprio forte!!
A presto!!
Rita

la S-Fusa di natura ha detto...

ahahhahahahah grazie mille!!!!si ma l'altro blog appartiene...al mio passato!nel senso negli anni precedenti alla maturità!
ciaooo!!!

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

una bella dedica ad una persona importante nella tua vita. S - fusa ma in realtà molto viva e sensibile.

Tornerò a leggerti molto volentieri

achab ha detto...

Ciao piacere di conoscerti,quello che ho letto è molto bello,complimenti.
Buona giornata.

la S-Fusa di natura ha detto...

...@DANIELE: GIà è RPR UNA BELLA DEDICA!!xD e se tornerai a leggere fa solo che piacere!!
...@ACHAB:grazie...e a questo punto...BUONA SERATA!

Gabe ha detto...

piacere di fare la tua conoscenza,anche se per ora,mi manca il tempo di approfondirla,bella dedica ad un fratello,i miei figli fanno proprio come dici tu:lontani si cercano,vicini si stuzzicano,ma è bello così.Grazie di esserti aggiunta ai miei seguitori,un abbraccio di buone vacanze

la S-Fusa di natura ha detto...

...@a gabe:ma infatti il bello di avere un fratello è prp quello!!